I nostri lettori biometrici riconoscono l’utente registrato grazie a un dato biometrico che può essere l’impronta digitale, il volto o il palmo della mano. Con il moderno TermoScan si misura la temperatura e si verifica la presenza della mascherina, per utilizzo autonomo o collegato alla rete TCP/IP per la condivisione dei dati raccolti.

I lettori biometrici garantiscono la certezza della registrazione ed evitano lo scambio del badge, si tratta di apparati che contrastano i “furbetti del cartellino”. Sono collegabili in rete TCP/IP ai software di rilevazione presenze Sfera.Cloud e Totalx Extra (venduti separatamente). Tutti i riconoscitori biometrici possono funzionare anche in modalità stand-alone.